Qual è la differenza tra un’etichetta e una casa del disco?

Per mesi sogni di evidenziare la tua voce superba o questa melodia del pianoforte che si asciuga nella tua testa. Ti capita di iniziare e ti prendi prodotto dai più grandi nomi nell’industria musicale come Universal, Warner o Sony Music!
Comunque, non sai ancora in quale istituzione corrisponde al tuo progetto, né anche cosa è la differenza tra un’etichetta e una casa del disco … “Non fai i ragazzi” Come Jacques Duttinca, chiariremo tutto ciò.

La crema della crema: Accedi a Disk House

GIPHY (2) .gif Fonte: Giphy

Il tuo i modelli stanno già agendo e vorresti farti produrre? Le società record sono aziende responsabili della creazione, produzione e modifica di opere fonografiche. Sono lì per ascoltare le tue composizioni e rilevare il talento che si sta prendendo in giro. del design e produzione di opere musicali (ad esempio la pressatura di un album).

Sono anche responsabili della promozione e della distribuzione dei lavori degli artisti. Il ruolo delle società di registrazione è quindi più grande di quello di un’etichetta, sono spesso inondati di modelli e non sempre prendono il tempo per rispondere se non hanno alcun interesse particolare. L’etichetta, che si riferisce semplicemente alla denominazione commerciale di una casa del disco, è una suddivisione di esso.

Per questo motivo, le case del disco di solito chiamano le etichette, che vengono ad aggiungere la loro zampa alla firma degli artisti. Le case del disco sono quindi libere di concludere accordi con etichette diverse, che corrispondono allo stile musicale di ogni artista che producono. Allo stesso tempo, vedi Metallica e Lorie sono stati modificati dalla stessa etichetta musicale?

Un’etichetta è alla musica che cosa Nike è nella scarpa.

Se un amico ti dice che ha firmato in un’etichetta è che ha deciso di fidarsi di un “marchio” per modificare i suoi titoli. Che cosa è una etichetta e cosa è? di creazione e comunicazione di marketing attorno all’artista (tasca dell’album, abbigliamento, clip, ecc.), Ma anche la vendita e la commercializzazione dei pezzi musicali. Un’etichetta rende che un artista è autentico, e che la sua identità corrisponde perfettamente alla sua musica ( Leggi anche: Se un artista dovrebbe avere un look stravagante).

Troviamo tutti i tipi di etichette: GRANDE, molto grandi e poi più piccoli. Un artista (o un gruppo) può anche decidere di assumere la fabbricazione di Le sue opere e firmano un contratto di distribuzione con un’etichetta. “Tracce catturate.” Ad esempio, l’etichetta Mac Demarco con sede a Brooklyn, è un’etichetta che si occupa esclusivamente dei tour della promozione e dei turisti che promuove in tutto il mondo ! Potresti dare un’occhiata alla tua collezione di vinili: l’etichetta colorata che accende il suo platino includerà sempre il nome dell’etichetta dell’artista che ti fa vibrare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *