Quale strategia adotta per preparare il lancio del suo sito di e-commerce

per diverse settimane che penso alla strategia che avrei messo in atto se dovessi lanciare un sito di e-commerce.

Ho incontrato molti siti creatori e sfortunatamente per loro, quasi tutti non avevano pianificato un piano d’azione reale per preparare al meglio il lancio del loro sito di e-commerce.

ti propongono di consegnare La strategia che avrei messo in atto se dovessi lanciare un sito di e-commerce. Questa strategia sarà composta da SEO e animazione commerciale. Leggi anche: “Come scegliere le leve di acquisizione del traffico”

Inoltre, vi invito a dare il tuo parere sulla mia visione tramite i commenti. Sto prendendo il tuo feedback, quindi non esitare a commentare il commento Articolo Per consegnare la strategia che hai utilizzato per lanciare il tuo sito di e-commerce

Accesso a parte dell’articolo

Strategia di lancio : 6 mesi prima del lancio di un sito di e-commerce

Una buona strategia per avviare il suo sito di e-commerce deve iniziare bene a monte del lancio del tuo sito.

Dal momento in cui inizi Il tuo progetto di lancio, devi iniziare il tuo SEO.

Blog-strategia-lancio-sito-sito-commercio

Avvia A Blog Per creare i primi backlink ottimizzati

per me, il primo passo per preparare il lancio del suo sito di e-commerce in termini di SEO è creare un blog.

su questo blog , Ti consiglio di pubblicare almeno un articolo a settimana e iniziare a fare collegamenti alla home page del tuo sito di e-commerce.

per ottimizzare la potenza di questi collegamenti negli occhi del nostro caro Google, io Consigliarti di variare gli ancore (parole su cui si trovano i tuoi URL di reindirizzamento).

Attenzione, per mantenere un aspetto naturale di collegamento, è necessario limitare il numero di collegamenti al sito settimanale.

Questo blog sarà tanto più importante se vuoi iniziare in un’attività in B a B. Sembra che il 30% del traffico che arriva su AB to B Shop arriva dal blog!

Ottimizza la home page, in costruzione, il suo sito di e-commerce

Il secondo passo per preparare il lancio del suo sito di e-commerce è impostato una home page ottimizzata, anche se nella costruzione.

Una pagina ottimizzata in SEO

Per fare ciò, ti consiglio di aggiungere un testo di prati Tagliando il tuo sito scegliendo la parola chiave su cui vuoi che la tua futura casa a casa possa posizionare da solo.

Se possibile, prova a scrivere almeno 300 parole su questa pagina. All’interno di questo contenuto, ripetere ripetutamente la parola chiave ma non superare la proporzione del 5% del contenuto totale della pagina.

per assicurarsi che la proporzione di utilizzo sia ben rispettata, ti consiglio di utilizzare inutili inutili . Questo strumento calcolerà la parte chiave della parola chiave indicata in un dato URL.

Personalizza anche i tag principali della tua casa a casa (titolo, H1 e Meta Description).

Inoltre, per tornare indietro Sul nome del tuo sito, considera l’aggiunta di più volte il nome del tuo sito.

Persone 3D - Uomo, persona e in costruzione Una pagina per ricottura il tuo primo Indirizzi e-mail

Oltre al testo dedicato al posizionamento naturale di questa home page, ti consiglio di aggiungere una proposta di registrarsi alla tua newsletter.

Infatti, in 6 mesi, la tua pagina può essere visitata su più volte da potenziali clienti futuri (ad esempio grazie ai diversi backlink che hai inserito i diversi siti che visiterai).

Quindi, approfitta di questo primo traffico a Inizia a creare una base per gli indirizzi e-mail a cui sarete in grado di comunicare l’apertura ufficiale del tuo B Outco.

Per incoraggiare i tuoi visitatori a registrarsi per la tua newsletter, consideralo un’offerta commerciale. Ad esempio: “Sconto del 20% su tutto il negozio sul suo lancio per qualsiasi registrazione per la newsletter”.

Il giorno del lancio, questi indirizzi raccolti genereranno un traffico minimo e perché non, tramite lo sconto codice, i tuoi primi comandi.

Raccogli i tuoi primi backlink

Il terzo passaggio per la strategia di lancio del sito Web SEO raccoglierà i tuoi primi backlink.

per invitare i motori di ricerca Al tuo sito e quindi indicizzare il tuo sito web, è necessario che inizi a depositare su blog tematici sul tuo business i tuoi primi backlink.

Questi primi collegamenti consentiranno a Google di sapere che il tuo sito esiste.Ad esempio, pubblicando un commento (con il tuo sito online) su un blog specializzato nel tuo campo, Google Crawlera questo blog e terra, grazie a questo link, sul tuo sito. Il tuo sito tornerà al suo divertimento e inizierà a indicizzare il tuo sito o homepage se non inserisci questa pagina online.

per andare sui social network, un acceleratore Notoriete

per iniziare Nell’e-commerce, è necessario essere presenti in cui gli utenti di Internet sono, quando sono sul web.

Al giorno d’oggi, è essenziale che tu sia presente sui social network.

A seconda della tua attività, scegli le reti che conosci che i tuoi futuri clienti sono. Ciò farà risparmiare tempo in questa attività di animazione, che può richiedere rapidamente tempo.

SO, per un’attività di vendita in B a B, Privilege Professional Social Networks (Viadeo, LinkedIn) creando o animando i gruppi esistenti . Per Twitter, scegli più Hastags e pubblica regolarmente contenuti con parole domestiche (è brutto questa francization !!)

Per reclutare e animare la tua comunità, ti consiglio di pubblicare, inoltre articoli diversi che pubblichererai sul tuo Blog, articoli che si occupano di soggetti apprezzati dal tuo obiettivo. Non esitate a interagire con la tua comunità e invitarlo a reagire alle tue pubblicazioni.

Strategia durante il mese di lancio:

Qui, dopo più teste, il tuo sito è ora pronto per essere lanciato Inizierai a raccogliere il risultato del lavoro che hai guidato a monte del lancio del tuo sito di e-commerce. Il lavoro aumenterà e dovrà raddoppiare il tuo sforzo per generare i tuoi primi ordini.

Parole chiave di acquisto AdWords

Per generare rapidamente il traffico sul tuo sito, ora è obbligatorio passare attraverso La box di Google.

In effetti, dovrai acquistare le tue prime parole chiave AdWords.

Scegli le parole chiave che desideri acquistare e soprattutto, iniziare a iniziare, offerte molto duramente (e quindi pagando molto costose le tue parole chiave). Questa fase richiede quindi un bilancio sufficiente a superare i primi 15 giorni.

tornerò a questa fase in un articolo futuro.

Bad Esempio-AdWords

AD Adwords non da seguire!

sollecita / Acquista Blogging Guest

Una volta il tuo Verrà lanciato il sito di e-commerce, sarà necessario portare i backlink di qualità.

In effetti, Google porta sempre più importanza alla qualità siti su cui sono posizionati i tuoi backlink.

La soluzione migliore per ottenere il backlink di qualità è quello di sollecitare i blog del tuo campo di attività da sollecitare (vedere l’acquisto se necessario) un articolo in Blogging Guest. In cui tu può posizionare i collegamenti sugli ancore di tua scelta.

Quindi, i tuoi collegamenti saranno posizionati su un blog che si occupa del tuo dominio (Google come!), in un contenuto che si occupa della tua attività (Google Ricike!) Con Ancore ottimizzate Se possibile in do-foww (Google è angeli!).

Questi articoli in Blogging per gli ospiti ti permetteranno anche di fare qualche notorietà da un obiettivo molto qualificato.

a Evitare il sospetto del nostro caro motore di ricerca preferito, limita il numero di questi articoli a 3-4 da diversi siti, il primo mese di apertura del tuo sito.

Aumenta la notorietà del tuo sito agli occhi di Google

Questo punto è complementare a U Precedente.

In effetti, oltre a sollecitare gli articoli in Blogging Guest, ti consiglio di chiedere (o acquistare) parole chiave con ancore ottimizzate su altri blog / siti che quelli su cui hai pubblicato articoli.

Da parte mia, eviterò alle directory e altri siti di pubblicazione dei comunicati stampa, che sono meno e meno apprezzati da Google, annullano la qualità debole di questi siti.

backlink-lancio-e-commerce

Attenzione, in modo che sia naturale, è necessario di nuovo moltiplicare gli ancore su cui si inseriscono i tuoi collegamenti e soprattutto per trovare collegamenti in DO e in NO-Segui.

Infatti, ricevi solo i collegamenti in DO-Follow è sospetto per Google.

Allora, il tuo obiettivo riceverà una dozzina di collegamenti Dozen Do e No-Segui con diverse pagine del tuo sito E-Commerce.

In totale, sul Gli ultimi due punti che ho citato, dovrai ricevere fino a 25-30 collegamenti il primo mese di funzionamento del tuo sito di e-commerce.

Pensa a diversi siti, le ancore. E le pagine mirate di il tuo sito.

Utilizzare gli indirizzi raccolti

Quando si imposta la strategia di avvio per il tuo sito di e-commerce, è stata impostata una box newsletter sulla pagina di attesa dal tuo sito di e-commerce.

Avrai sicuramente raccolto indirizzi e-mail. Questi indirizzi li usano per tentare di generare i tuoi primi comandi.

Promuovere la trasformazione e virale offrendo un codice di sconto per tutti gli indirizzi mirati.

pazienza-lancio-e-commerce

strategia per il lancio di un sito e -Commerce: i seguenti mesi

I mesi successivi il lancio del tuo sito di e-commerce, dovrai accentuare la strategia che hai messo in atto per alcuni mesi.

Moltiplicare i backlink qualitativi (qualitative più del quantitativo ), animare il tuo blog e account sui social network.

E soprattutto, pensi che il modo migliore per far conoscere il tuo sito è soddisfare i tuoi clienti! Un contenuto del cliente di un sito parlerà a 3 relazioni. Quindi coccola i tuoi primi clienti ed essere paziente: come dice il proverbio, Roma non è stata fatta in un giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *