Quali sono le migliori soluzioni per la sottotitolazione di un video?


Aggiornamento: 14 ottobre, 2020

Dai video AutoPlay impostato da Facebook La sottotitolazione è diventata lo standard sul Web. Ma come sottotitolare un video? Sembra semplice eppure non è …

Ti presenterò 4 soluzioni:

  • youtube e la sua soluzione sottotitoli
  • aegisub, a Software di creazione del sottotitolo manuale
  • Checksub, Qualità Sottotitolazione automatica 🎉
  • o affida il tuo progetto a un servizio di sottotitolazione professionale

Se stai cercando un Soluzione automatica Soluzione Questo video ti mostra passo dopo passo ciò che descrivo in questo articolo 👌

I vantaggi : Interfaccia gratuita, bella

⚠️ YouTube ha recentemente aggiornato la sua interfaccia “Studio”. L’interfaccia sottotitoli è un po ‘modificata.

Gli svantaggi: è necessario correggere tutti i sottotitoli, l’obbligo di pubblicare il suo Il video su YouTube e il display del sottotitolo non rispetta il significato della frase.

Per qualche tempo YouTube ci offre un sottotitiglio automatico per i nostri video. Malheune La soluzione è lontana dalla magia e richiede di stirare dietro. Ma questo rende possibile avere una base di lavoro. Pertanto usare questa soluzione è già accettato di inserire il tuo video su YouTube.

Dopo aver messo il tuo video su youtube è necessario attendere un po ‘prima che sia completamente scaricato e la sottotitolazione è generata. Quindi vai a Creator Studio e seleziona “Videogestione” → “Video” → e quindi fare clic sul titolo del video in questione.

Poi nel menu dalla parte superiore del video vedrai un scheda “Sottotitoli”, basta fare clic su di esso. Youtube ti chiederà quindi di specificare la lingua parlata principalmente nel video.

Dovresti vedere a destra del video una lingua sottotitigliata automaticamente. Cliccando su Sarai in grado di correggere e modificare il file del sottotitolo.

È possibile Modificare il testo di ciascun sottotitolo e persino il codice TimeCode. Il codice temporale consente di definire quando e per quanto tempo il centesimo Il titolo S deve essere visualizzato sullo schermo. Una volta completata le modifiche, devi solo registrare e qui!

aegisub, il completo Ma soluzione complessa

AEGISUB è un software open source disponibile su PC, Mac e Linus tramite questo link: AEGISUB avanzato editor sottotitoli. Questo è un software eccellente che ti consente di creare i sottotitoli di un video. Oggi l’idea non è di renderti un tuto completo di Aegisub ma per introdurre il software in contorni larghi.

Qui sono i passaggi per creare un sottotitolo con Aegisub:

  • Avvia Aegisub
  • Fare clic nel “video” → “Apri video”
  • Selezionare il video
  • se si dispone di un messaggio che indica “risoluzione incompatibile” selezionare ” Impostare su Risoluzione video ‘
  • L’interfaccia AEGISUB sembra l’immagine qui sotto. Consiste di 3 parti. In alto a sinistra hai il video. In alto a destra hai la traccia audio che ti permetterà di definire il codice temporale. Il TimeCode è l’informazione che consente di sapere quando si visualizzano i sottotitoli nell’immagine. Infine, giù hai i sottotitoli. Ogni riga rappresenta un sottotitolo.

Per creare un sottotitolo seleziona l’ultimo linea e fare clic su Invio. Digita il testo. Quindi sulla traccia audio si seleziona l’avvio del sottotitolo con un clic e la fine con un tasto destro del mouse.

  • , quindi è necessario esportare i sottotitoli in un file SRT file. ‘→’ Esporta sotto … ‘→’ Esporta ‘→ Dare un nome e nel “tipo di code” Selezionare .srt
  • Ora che hai il file SRT è possibile scaricarlo sulla piattaforma di hosting video (Vimeo, Wistia, Youtube, …).Puoi anche integrarlo nel tuo video con questa tecnica: esportazione di un video integrando i sottotitoli o se si utilizza Final Cut Pro: Importa i sottotitoli di ITRTS in FINAL CUT PRO X (FCPX)

Checksub Sottotitolo automatico ma con un risultato qualitativo

Quando parliamo di sottotitoli automatici possiamo vedere soluzioni diverse. Ad esempio quello di YouTube che abbiamo mostrato un po ‘più alto genera un file SRT. Spesso questo contiene errori che devono essere modificati. Il problema è che un cambiamento in un file SRT porta spesso a modifiche a cascata. Non appena modifichiamo il contenuto di un sottoprofiporto è necessario riaggiudere i suoi codici temporali. Diventa rapidamente dispendioso in termini di tempo e quando si desidera lavoro di qualità, passiamo più tempo a correggere il lavoro svolto da YouTube che iniziare da zero. E di solito è lo stesso problema con tutti gli strumenti automatici sottotitoli.

Ma il nuovo strumento checksub ha il vantaggio di proporre una metodologia molto diversa. E il risultato è piuttosto bluffing.

Per testare è possibile creare un account gratuito. I progetti di meno di 1 minuto sono gratuiti.

Quindi per sottostante automaticamente il tuo video inizia con:

  • Carica il tuo video su www.checksub.com
  • Seleziona la “Traduzione automatica” OFFERTA

  • Crea un account se necessario.
  • Specificare la lingua del tuo video e la lingua dei sottotitoli che si desidera creare. Scegli il tipo di minuto che si desidera utilizzare e convalidare. Per diversi minuti la piattaforma viene preparata il tuo progetto Generazione di uno script automatico.

Imposta il tuo progetto sottotitoli
  • quando il Il progetto è pronto a ricevere un’e-mail e uno stato Diventa blu con il testo “in corso”. Clicca su “Modifica” per aprire il progetto. Aprendo il progetto Un tutorial video è offerto. Dura 3 minuti e ne vale la pena per essere guardato. Risparmia molto tempo sulla presa.

>

Il tuo progetto è pronto clicca su” modifica “
  • nel Applicazione La prima cosa da fare e controllare il taglio automatico dello script del blocco di testo. Ogni blocco diventerà un sottotitolo nel secondo passo. Il vantaggio è che lo strumento fa una prima divisione con un numero massimo di caratteri per riga. Allo stesso tempo devi leggere e correggere lo script video automatico. La tecnologia automatica del riconoscimento vocale è abbastanza potente ma non è infallibile. Ma è così semplice come cambiare il testo in Word. 👍

Il primo passo è controllare il taglio e il testo
  • Avvia la “sincronizzazione”! È qui che la seconda parte del Magic funziona 🎉. La piattaforma rileva automaticamente quando i sottotitoli devono essere visualizzati sullo schermo dal nastro audio. E automaticamente genererà I codici temporali per ogni blocco di testo. Controllare e, se necessario, regolare la sincronizzazione. Modificare la sincronizzazione selezionando un sottotitolo e quindi scorrere l’inizio o l’avvio. Fine del tag sullo spettro audio
“8581ffdef”>

Questa è una soluzione eccellente se hai un budget limitato per il tuo progetto MA È che tu voglia ancora la sottotitolazione di qualità.

o utilizzare un servizio di sottotitiglio professionale

Se hai poco tempo o desideri un sottotitiglio in una lingua straniera e quindi con la traduzione è possibile affidare il tuo progetto ai professionisti. Diversi servizi propongono la creazione di sottotitoli, ma la qualità non è sempre garantita. Checksub.com offre anche questo servizio facendo affidamento esclusivamente sui sottotitoli professionali. L’altro vantaggio è che tutto è fatto online.

Puoi ottenere direttamente un preventivo da questa pagina: Prezzo di sottotitolazione professionale

Quindi il principio è semplice:

  • carica il tuo video
Carica il tuo video per aggiungere sottotitoli

Carica il tuo video per aggiungere i sottotitoli

Si specifica la lingua dei sottotitoli che desideri. Se si desidera un’esportazione del video con l’integrazione del sottotitolo, considera l’opzione.

tu Specificare la lingua dei video e dei sottotitoli che si desidera

Integrare i sottotitoli in un video

Integrazione dei sottotitoli in un video

Questa opzione consente di esportare il tuo video indicando i sottotitoli nell’immagine

  • se il video è inferiore a 10 minuti, di solito Avere un ritorno in 24 ore a 48h.
  • Quindi puoi controllare il lavoro svolto e correggerlo direttamente. È una funzione piuttosto pratica che evita viaggi andati inutili.

Si riceve un file .srt (o altro formato) o se hai preso l’opzione è possibile esportare il tuo video inventando i sottotitoli (Burn-in) con lo stile desiderato.

Ora hai le chiavi per sottotitling dei tuoi video più facilmente: -)

Grazie per il tuo lettura! 🙂 Se questo articolo è stato utile, non esitare a fare clic su 👏 per consentire agli altri di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *