quando il formato digestivo non è al senso interdendennico nell’esofago il nodo ha lo stomaco di Gastro

Un’altra causa organica identificata è il deficit di distensione del fondo, la parte superiore dello stomaco, che richiede alimento di rifugiarsi direttamente nella parte inferiore della cavità chiamata più grande. Il risultato è lo stesso: c’è imbottigliamento. Anche qui, il sistema neurovégetativo sarebbe coinvolto.

Suggerimenti per sbarazzarsi di questo tipo di disturbo assomigliano a lapalises: mangiare meno e meno grassi, pasti diviso. L’alcol non sembra, qui, svolge un ruolo negativo. Che non significa che è raccomandato il piccolo digestivo della fine del pasto. Ad oggi, nessun studio scientifico ha dimostrato effetti benefici dell’alcool sulla digestione …

Il gas nello stomaco è un fattore aggravante di questi disturbi digestivi, alcuni stanno cercando i loro prodotti Hi in Assorbindy Assorbing. carbone. Secondo il parere degli specialisti, ci dovrebbero essere tali quantità per sperare per il minimo effetto clinico che questi prodotti siano piuttosto comparabili con i placebos. A tale riguardo, un paradosso deve essere riconosciuto: molte persone si sentono meglio dopo aver assorbito un bicchiere di acqua gassosa o una droga effervescente di Alka Selt-Zer. In un certo senso, è la guarigione del male con il male. Tutto accade come se ulteriore assorbimento del gas ha permesso di evacuare di più e ridurre il gonfiore.

Verdetto non chiamato anche la facoltà di una classe di farmaci che agiscono sul funzionamento della cistifellea, come il nuovo oxyboltine o Bilagangolo appena scomparso (con grande disperazione, a proposito, alcune persone che erano molto attaccati ad esso). Sembra che nessun studio serio non abbia mai dimostrato la loro efficacia nel trattamento della dispepsia funzionale. Ciò è probabilmente spiegato dal fatto che la cistifellea non ha alcuna relazione conosciuta con lo svuotamento dello stomaco.

rimane alcune molecole più potenti, riconosciute da specialisti per la loro azione sulla motilità digestiva e raggruppati sotto l’etichetta di “Procinetics” (Motilium, Presulsid, Primpereran). Ma queste molecole sono efficaci solo quando la scarsa digestione è causata da un ritardo di scarico dello stomaco. Per gli altri, torna a semplici consigli. Anche se sono difficili da seguire.

f. L.

nella direzione proibita

nell’esofago

Perché il cibo non torna automaticamente quando si esegue il petro solo dopo il pasto? Perché l’ingresso allo stomaco è chiuso da un muscolo dello sfintere che si apre solo quando gli alimenti scivolano lungo l’esofago.

in linea di principio almeno. Perché arriva, pero o no, quella parte del contenuto dello stomaco si interrompe all’esofago e talvolta salendo in gola oa bocca. Questo sollevamento provoca una sensazione di bruciore sgradevole, poiché contiene parte dell’acido usato dallo stomaco per avviare la digestione del cibo. Gli specialisti chiamano questo reflusso gastroesofageo.

Disabilitazione REFUX

In alcune persone, questa sensazione può adottare le proporzioni piuttosto disabilitanti: questi reflusso, quotidiano, prevengono notti spiacevoli e causare la tosse, l’esofago di infiammazione, ecc. Il buon riflesso in questo caso è consultare un medico. Per almeno due motivi. Il primo è che questi sintomi possono nascondersi, in una piccola minoranza di casi, una malattia da prendere molto seriamente come ulcera, o anche cancro. Il secondo è che c’è una serie di consigli hygienic-dietic e trattamenti farmacologici per alleviare il male. Perché privareti?

Le possibili cause di questi disturbi, qualificate come funzionali perché nessuna lesione organica (ulcera, cancro) è rilevabile, sono multiple. La tendenza del reflusso può essere spiegata da una debolezza costituzionale dello sfintere, o da una debolezza del diaframma, che contribuisce indirettamente alla chiusura del tratto digestivo. Può anche essere spiegato dalla presenza di un’ernia all’ingresso dello stomaco o un ritardo del suo svuotamento.

Regole semplici

It Senza dire che anche le abitudini alimentari sono coinvolte. I pasti abbondanti e grassi aggravano i disturbi. Infine, è stabilito che i disturbi psicologici, come lo stress, l’ansia o la depressione, possono anche esacerbare i sintomi.

A livello igienico-dietetico, le regole a cui le persone che soffrono di reflusso dovrebbero essere derivate sono relativamente semplici.Evitare pasti abbondanti, specialmente prima di andare a dormire; Poiché la posizione sdraiata promuove il reflusso, alza leggermente la parte superiore del suo letto; Evitare bevande gassose e più generalmente tutti i comportamenti che aumentano la quantità di aria nello stomaco (cibo mal che masticano, parlando, fumare …); diminuzione o rimuovere caffè, cioccolato, grassi, tabacco e alcool; Per obeso, perdere peso.

Faith of Gastroenterologo, potremmo alleviare molti pazienti solo grazie a questi suggerimenti elementari. Ma il nostro mondo non gira così. E molti “washows” preferiscono andare direttamente alle medicine.

In questo caso, per i disturbi della luce, le farmacie propongono una classe di farmaci chiamati antiacidi (tipo Rennie). Una seconda categoria di molecole, più potente, fa parte anche della panoplia del trattamento da reflusso gastro-esofageo. Questi sono inibitori di produzione acida. Tra questi, il più antico (Tagamet o Zantac) è ora rimborsato dalla sicurezza sociale anche quando non c’è stata in anticipo alcuna endoscopia. Ciò che grida alcuni specialisti accademici, che lo vedono un’eresia medica (vedi opposta), soprattutto perché una di queste molecole è ora disponibile, con un basso dosaggio, sotto un altro nome (Nuardia) e senza prescrizione medica. Agli occhi dei gastroenterologi, in ogni caso, utilizzare un’antini ulcera per il trattamento dei disturbi funzionali, senza dimostrare lesioni organiche, spesso ritorna per schiacciare le mosche con un martello del pelon.

Questa controversia non dovrebbe perdere di vista che per alcuni pazienti, sono necessari trattamenti più pesanti. Questo è il caso in cui il reflusso è responsabile delle lesioni nell’esofago (esofagite). Una situazione da prendere sul serio nella misura in cui può portare a un processo di carcininio. Per questi casi difficili, ci sono inibitori di una produzione di acido molto potente. La chirurgia può anche essere considerata. Si compone di stringere la zona di giunzione tra l’esofago e lo stomaco nelle persone il cui reflusso è collegato alla debolezza muscolare o all’ernia.

f. L.

Il nodo con lo stomaco di Gastro!

Questa è una lettera aperta firmata da medici accademici specializzati in corsie digestive, supportate da tutta la professione, che ha rivelato il caso. I firmatari sfidano la decisione del ministro degli affari sociali, Magda de Galan, che ora rimborsa i farmaci anti-ulcertezza (tipo Anti-H2) senza un esame con la fotocamera endoscopica dell’esofago e lo stomaco era stato eseguito in anticipo. Ciò significa che i medici saranno ora in grado di prescrivere un trattamento di reflusso gastroesofageo acido su un periodo di quattro o anche otto mesi prima che una diagnosi sicura sia posata utilizzando una telecamera endoscopica. Questa misura è anche accompagnata da una restrizione dei termini del rimborso dell’endoscopia.

Eppure gli argomenti avanzati dai firmatari della lettera sono essenzialmente un ordine medico e non mancano di peso. Se i farmaci costosi vengono rimborsati dalla sicurezza sociale per diversi mesi sulla base dei sintomi senza la diagnosi precisa che viene specificata mediante endoscopia iniziale, l’esistenza e la gravità delle malattie in questione (ulcere, esofagiti, tumori) rischiano di essere approvato in seguito. (…) È quindi necessaria un’endoscopia iniziale, specialmente perché vi è un interesse per rilevare un’infezione frequente che può svolgere un ruolo nel meccanismo e nel controllo di queste malattie, l’infezione da pylori Helicobacter.

Questo è il nodo del problema: è impossibile, sulla base di un semplice esame clinico, per distinguere un’ulcera dallo stomaco del cancro, o una semplice tendenza ai gastrofageali (vedere i nostri articoli di fronte). Proprio come è impossibile senza condurre una biopsia, vale a dire una raccolta di cellule al muro digestivo, per rilevare la presenza di Helicobacter Pylori, un microbo molto coinvolto nell’aspetto delle ulcere.

Nella stessa ordine di idee, gli autori della lettera aperta denunciano l’assurdità medica di frequentare semplici disturbi funzionali con un costoso farmaco anti-ulcerato. Il nuovo sistema di rimborso, infine insistire i medici dalla splendida responsabilità, le cui conseguenze giuridiche sono incerte. La prescrizione di un trattamento anti-ulcese prima dell’endoscopia può indulgere temporaneamente con il cancro e lasciarlo sviluppare. Quali sarebbero i tribunali in caso di avventura un paziente il cui cancro è stato diagnosticato troppo tardi era contro il suo medico?

In questa misura, un esame endoscopico iniziale sembra effettivamente una scelta molto razionale su un aereo medico. E ovviamente costituisce una soluzione rassicurante per gli ansia medici con l’idea di passare “qualcosa di serio”. Ma è molto costoso e, spesso, questo esame porta a una diagnosi negativa. In tempi di crisi, la medicina ipertecnologica può talvolta apparire come un lusso non fattibile.

È una scelta della società, semplicemente ci ha affidato con un gastroenterologo. Prima di aggiungere che queste restrizioni di bilancio costringeranno i medici a trovare un senso di intuizione e rimetterli contro una realtà: nonostante il progresso scientifico, la medicina rimane un’arte.

François Louis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *