Royal Canadian Mounted Police Carousel

La formazione equestre è parte della formazione delle reclute dal debutto RCMP. Il primo carosello è stato presentato nel 1887 nella Scuola di Formazione di RCMP a Regina (Saskatchewan), sotto la direzione dell’ispettore William George Matthews. La carosello, formata da venti uomini, ha dato una rappresentazione pubblica per la prima volta nel 1901. È stato gradualmente diventato uno strumento promozionale per questo servizio di polizia in tutto il Canada e la sua fama si è gradualmente ampliata attraverso il mondo grazie a rappresentazioni in vari paesi.

Negli anni ’20 e ’30, c’erano due caroselli, uno a Regina e uno a Ottawa. Le attività del carosello cessarono temporaneamente nel 1939, a causa della seconda guerra mondiale, e riprese solo nel 1948. Il commissario Wood, poi capo della RCMP, poi è riuscito a creare l’aspetto caratteristico della carosello: i cavalli interamente neri e piloti vestiti con tunica di cerimonia rossa. Infatti, nel 1942, il RCMP aveva installato la sua fattoria dei cavalli nell’abito nero a Fort Walsh, una delle posizioni originali RCMP situate nella zona dei Cypress Hills.

Nel 1966, salire a cavallo cessando. Parte dei compiti della polizia e dei nuovi membri del RCMP non apprendono più questa pratica. La carosello si sposta quindi a Panchenham, Ontario, nel 1968 e diventa un’unità separata. Il RCMP e il carosello sono stati formati esclusivamente da uomini alla sua fondazione. La prima classe con le donne conclude il suo corso il 3 marzo 1975 e nel 1981, una prima donna viene accolta al carosello.

Durante il suo tour annuale in Canada e all’estero, da maggio a ottobre, la carosella RCMP si verifica in quaranta-cinquanta località. È stato presentato ai maggiori eventi nazionali e internazionali tenuti in Canada. Pertanto, si trova ogni anno a Ottawa il 1 ° luglio presso la Confederazione Fête de la Confederazione Canada. Ha dato agli spettacoli all’esposizione universale del 1967 del 1967, il 1976 e il Calgary Olympic Games nel 1988 e alle cerimonie Olimpiche dei Giochi di Vancouver nel 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *