Sala stampa


Veston Family Ecosystem Innovation Award Award – Alus

Complimenti a Wanhong Yang, destinatario di Weston Family Innovation Prezzo 2018.

“La ricerca di Mr. Yang porta preziose prospettive per i benefici delle zone umide per il benessere della società, Dice la signora Camilla Dalglish, direttore della Fondazione Garfield Weston Foundation. “La fondazione della mia famiglia è lieta di onorarla dandogli il premio per l’innovazione del 2018 Family Weston Ecosystem, che riconosce la sua dedizione alla lavanderia e alle pratiche agricole del Canada. “(Foto: Spruzzata di fotografia)

La famiglia Weston 2018 Ecosystem Innovation Award è stata consegnata a Wanhong Yang, Ph.D. Professore presso il Dipartimento geografico del Università di Guelph, che ha fatto un pioniere conducendo ricerche all’avanguardia sulla modellazione e la quantificazione dei benefici ambientali dei progetti di conservazione del campo.

alus. Canada e W. Garfield Weston Foundation hanno assegnato Awards innovation a Una cerimonia speciale di Tildsonburg Ranch Yu, Ontario, il 6 giugno 2018.

“La ricerca del signor Yang porta prospettive di preziose analisi che mancavano ai benefici delle zone umide per il benessere della società, afferma la signora Camilla Dalglish, direttore della Fondazione W. Garfield Weston. La fondazione della mia famiglia è lieta di onorarla dandola un premio che riconosce la sua dedizione al bacino del Canada e alla conservazione delle agricole. “

The Weston Family Ecosystem Innovation Award Rewards Alus Canada Ricercatori o partner per eccellenza e innovazione in ricerca scientifica, sorveglianza o audit di servizi di gestione Ecosistemi di terra agricola in funzione.

Dr. Wanhong Yang, destinatario del 2018 Weston Family Ecosystem Innovation Award, affiancato dalla signora. Camilla Dalglish, direttore della Fondazione Weston W. Garfield, direttore di Strategico di Aluse Canada Iniziatives (a destra) (Foto: Splash Photography) WANHONG YANG, PH D., Destinatario del premio per l’innovazione Ecosystem 2018 di Weston 2018, accompagnato dalla signora Camilla Dalglish, direttore della Fondazione W. Garfield Weston (a sinistra ) e Lara Ellis, direttore di Allus Canada Iniziative strategiche (a destra) (Foto: Splash Photography)

m. yang Aur ha speso più di 10 anni a sviluppare uno strumento per quantificare i benefici ambientali di varie pratiche di conservazione agricola come zone umide e zone del buffer rivierano. Questo strumento è chiamato il modello “imwebs”, acronimo inglese per “valutazione del modello integrata delle pratiche di gestione benefica sullo spartiacque”.

Una delle proprietà uniche del modello del signor Yang è specifica per il sito , che consente all’utente di identificare i siti più favorevoli per nuove attività di ristorazione o conservazione, per contribuire a prendere decisioni migliori per la distribuzione efficiente delle risorse.

m. Yang è entrato a far parte dell’Università di Guelph nel 2001, dopo aver vinto il notevole prezzo della tesi di dottorato “PhD Award Award del Dipartimento di Agricoltura e dell’economia dei consumatori dell’Università dell’Illinois, Urbana-Champaign. Da allora, ha ricevuto molte borse di studio per finanziare la sua ricerca sulla modellazione integrata, idrologica e GIS e GIS mirata a valutare l’efficienza finanziaria dei programmi di conservazione dell’agricoltura spartiacque.

ha pubblicato più di 50 articoli peer-reviewed in specializzato I riviste sull’argomento e funge da consulente scientifico per commissioni e altre agenzie, come il comitato consultivo del bacino idrografico del Detroit River, la Grande Iniziativa Gestione degli Amministratori. Laghi, Agricoltura e Agribusiness Canada e Ambiente e Cambiamento climatico Canada, per nominare solo questi .

“Ciò che è più importante per me è contribuire al successo di Alus fornendo fatti scientifici e strumenti di modellazione innovativi che possono guidare i programmi di Alu, “Aus RME Wanhong Yang, Ph D., Professore presso il Dipartimento della Geografia dell’Università di Guelph, che ha fatto un pioniere conducendo ricerche all’avanguardia sulla modellizzazione e la quantificazione dei benefici ambientali dei progetti di conservazione del campo. (Foto: Photography Splash)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *