Sestante: Cos’è?

John Hadley Sails nella giusta direzione con il suo sestante, uno strumento di navigazione basato sull'altezza delle stelle. © National Oceanic Amministrazione Atmosferica, Public Domain, Wikimedia Commons

John Hadley naviga nella giusta direzione con il suo sestante, uno strumento di navigazione basato sull’altezza delle stelle. © National Oceanic Andsheric Administration, Public Domain, Wikimedia Commons

Un sestante designa uno strumento di navigazione utilizzato per ottenere l’altezza angolare di una stella situata a -dessus dell’orizzonte. Permette di determinare la latitudine di un punto rispetto all’altezza angolare di una stella come il sole.

  • inventato nel 1731 da John Hadley

Inventato dall’astronomo britannico John Hadley nel 1731, il Sestante è una forma moderna e migliorata di Astrolabe precedentemente utilizzata da Greci e Bizantini. La differenza tra i due risiede nel fatto che, a differenza dell’astrolabio, le due direzioni necessarie per la misurazione di un angolo possono essere misurate simultaneamente, che rimuove le variazioni dell’angolo a causa del movimento della nave. Questo strumento è anche più conveniente per l’uso poiché riesce a un’altezza degli occhi.

Descrizione e uso del sestante

La sua procedura di misurazione è basata sul riflesso di una stella all’orizzonte ( Sole, luna, stella), con un movimenti di pendolo o inclinazione realizzati dall’osservatore che usa lo strumento. Sebbene la moderna invenzione sestante sia attribuita a John Hadley, un altro inventore americano, il matematico Thomas Godfrey, ha lavorato allo stesso tempo sullo stesso tipo di strumento di navigazione. Gli elementi che compongono il sestante sono un tamburo, una lente d’ingrandimento, un sistema di blocco, un vernier, una cornice, un grande e un piccolo specchio e filtri colorati.

rendering in qualche modo obsoleto dall’emergenza. Nuovo I sistemi di navigazione basati in particolare sui sistemi di posizionamento satellitare, tuttavia, sono ancora impiegati nelle aree dell’aeronautica o della Marina.

Ti interesserà anche

interessato da ciò che hai appena letto?
Iscriviti alla newsletter The Daily: Le nostre ultime notizie del giorno. Tutte le nostre newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *