Sinonimi per benedizioni

Benedizione. non. f. Azione da benedire, dedicare all’adorazione, al servizio divino con determinate cerimonie. La benedizione di una chiesa, una cappella, font battesimali, un cimitero, ecc. La benedizione di pane, acqua, una candela, ecc.
Si riferisce anche all’azione di un prelato o da un prete che benedice una persona o una cosa facendo su di loro il segno della croce. Dare la benedizione. Ricevere benedizione. Benedizione nuziale. Benedizione delle bandiere.
Si dice anche dell’azione con cui i padri e le madri benedica i loro figli. Benedizione paterna, asilo nido. Ti do la mia benedizione. I suoi figli gli hanno chiesto la sua benedizione.
Significa anche grazie e favore speciale del cielo. Dio lo riempì di benedizioni. Benedizioni celesti. Dio si è diffuso, ha pagato le sue benedizioni su questa famiglia. Dio ha messo lì, diede la sua benedizione. Attrarre, attirare le benedizioni del cielo.
Fig., Una casa di benedizione, una casa che sembra essere oggetto di una particolare protezione divina; E familiare, una casa in cui tutto abbonda. Si dice anche che, in senso simile, è un paese di benedizione.
Fam., È una benedizione, dice parlando di una grande abbondanza che sembra derivare da un particolare favore divino. Quest’anno fa una grande quantità di frutta è una benedizione. È popolarmente detto, e con una specie di ironia, per segnare l’eccesso di una cosa sfortunata e spiacevole; Quindi di solito è preceduto da così tanto. Piove, nevica, che è una benedizione. È stato picchiato, che è una benedizione.
Si dice ancora, specialmente nel plurale, i desideri che facciamo per la prosperità di qualcuno, desidera essere formato a suo favore. Se fai questo buon lavoro, meriti tutte le benedizioni. Ha fatto molto bene in questa provincia e gli abitanti li riempiono di benedizioni. Le benedizioni dei poveri.
La sua memoria è in benedizione, ricordiamo che lui e affittiamo le sue azioni di beneficenza, le sue virtù, ecc. appost o parte di questa definizione viene estratta dal dizionario dell’Accademia Francese, dell’ottavo Edizione, 1932-1935

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *