Tidjane Thiam sul suo Spac: “Quello che mi piace soprattutto è fare affari”

un anno dopo il suo Partenza dal Credit Suisse, Tidjane Thiaf ha trovato un nuovo futuro professionale. Meglio, lo ha costruito mentre si inizia la scrittura di un libro sulla sua carriera personale. Durante quest’anno di riflessione, il vecchio amministratore delegato ha ricevuto molte sollecitazioni. Si è unito ai consigli del Gruppo Kering, il Consiglio per un capitalismo inclusivo avviato da Papa François, Ruanda Finance Limited … è stato anche avvicinato per prendere il capo di UniCredit e i media hanno messo in discussione le sue intenzioni per andare. Unisciti alla scena politica ivoriana .

“Sono stato per lo più denunciato e aiutato a ridurre gli abusi dei diritti umani intorno alle elezioni in Costa d’Avorio, confidano Tidjane Thiam all’opinione. Ma questo ciò che mi piace soprattutto è passare del tempo con i clienti, fare business. Sta creando affari, lavori e sviluppare aziende che contribuiscono positivamente alla società in senso lato. E voglio oggi essere il mio capo. Quando corri gruppi di borse di studio come Prudential o Credit Suisse, cosa ho fatto per undici anni, Trascorri molto tempo a che fare con problemi interni e concentrati su risultati trimestrali.. Creando o prendendo la testa di un GROU Family PE, puoi più pensare ai tuoi progetti di crescita a lungo termine. “

È la Borsa di New York che l’imprenditore franco-ivoriano ha scelto per la sua nuova attività. Ha pensato dalla sua partenza da prudenziale, ma aveva ceduto all’offerta di Credit Suisse.” Io esitò tra riscattare una società senza grande valore, ristrutturazione e iniezione di fondi per far crescere o creare una specifica società di acquisizione “, continua Tidjane Thiam.

Infine, opta per questa seconda soluzione, molto alla moda negli Stati Uniti Stati. Dall’inizio dell’anno, sono stati lanciati circa 150 spac in tutto il mondo per raccogliere $ 50 miliardi. “Questo tipo di veicolo è flessibile e ben consolidato ora, aggiunge Tidjane Tiam. Consente di modificare le aziende non elencate nel mercato azionario che necessitano di capitali per crescere con conosciuti azionisti e impegnati per molto tempo. “

know-how. L’appartenenza agli azionisti si basa sul carisma e sul know-how dei fondatori. L’imprenditore Franco-Ivorian è circondato da una squadra internazionale composta da ex collaboratori del Credit Suisse , Partner prudenziali e finanziari per tutta la sua carriera.

Negli ultimi settimane, Tidjane Thia ha trascorso molto tempo in riunioni virtuali su Zoom. Non aveva per convincere i suoi azionisti.

“L’inizio iniziale è stato di $ 250 milioni”, spiega. Abbiamo avuto per 3,6 miliardi di offerte. Il capitale è stato aumentato fino a 345 milioni di euro. “Le unità del veicolo, acquisizione di libertà battezzate I Corp, sono state negoziate dal 26 febbraio presso la Borsa di New York sotto il simbolo” Fact.u “. È stato sviluppato con il JP Morgan Chase Banks, Morgan Stanley e Deutsche Bank e con il Consiglio di New York Law Studio Davis Polk Polk.

Tidjane Thiam, il nuovo presidente esecutivo, associato ad Adam Gishen, l’ex capo degli investimenti del Credit Suisse, e Abhishek Bhatia, uno dei leader dell’Assicuratore FWD a Singapore.

Tra gli azionisti, un fondo privato affiliato con la Pacific Investment Management Company (PIMCO) che ha investito $ 25 milioni e diverse famiglie ricche di varie origini ( Stati Uniti, Francia, Medio Oriente, Israele, ecc.).

Il Consiglio è composto da altre personalità come Noreen Doyle, presidente del Consiglio di Amministrazione della Newmont Mining Company che ha servito al tabellone Dal Credit Suisse
Per più di dieci anni, David Porritz, co-fondatore del messicano start-up credjusto, Bill Janetschek, che è stato uno dei costruttori del Comparto Private Equity KKR che era il principale ufficiale finanziario per venti Anni.

“Cerchiamo in diverse direzioni, ma ci piacerebbe molto acquisire una piattaforma telemedicina che potrebbe essere innestata come assicurazione sanitaria, follow-up medico, cura dell’ospedale”, afferma Tidjane Tiam. Secondo lui, una delle lezioni della pandemia è che le professioni liberali e i piccoli commercianti comprendevano tutti l’interesse di strutturare le loro attività intorno ai servizi basati su Digital.

Telemedicine. Il settore sanitario della distanza sta crescendo fortemente nella classe media americana. Circa il 17% degli americani aveva fatto ricorso alla telemedicina prima della pandemia. Questa cifra equivale al 39% lo scorso dicembre.Ciò consente economie di scala, alcuni professionisti della salute oggi lavorano nel consiglio di amministrazione e generano risparmi nel costo dei sistemi sanitari per le nazioni. Al di là dell’ordinanza, ci sono opportunità per associare servizi come la fornitura di medicinali e assicurazione sanitaria.

compagnie assicurative online come metromili, luminose, successive, hanno considerevolmente aumentato il loro fatturato dal COVID-19. E il numero di clienti digitali Neoban è aumentato di 5 punti in Europa. L’e-commerce americano è anche potenziato dalla pandemia. Tra il 2015 e il 2019, è andato dal 10 al 16% del mercato al dettaglio. Si è incollato per un anno per raggiungere il 27%.

Il saldo internazionale del team e gli azionisti riflettono la preoccupazione dei fondatori di diversificare i loro obiettivi geografici. Il primo mercato dovrebbe essere il Nord America, seguito dall’Asia e dall’Europa prima di attaccare i paesi emergenti in America Latina e Africa.

“La pandemia ha dato un colpo per accelerare con servizi online, conclude Tidjane Tiam. L’effetto sarà sostenibile. La penetrazione del mercato statunitense sarà satura entro dieci a quindici anni. Ecco perché siamo stati un team internazionale da attaccare oggi, oltre a una presenza statunitense, i mercati dell’Europa e dei paesi emergenti in cui la penetrazione di Internet è un fulmine. Stiamo guardando i paesi le cui autorità stanno acquisendo infrastrutture digitali. Quattro miliardi di adulti possiedono uno smartphone. C’è la nostra opportunità. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *