Tieni le miglia del tuo coniuge dopo la sua scomparsa, è possibile (ma difficile)

non puoi ovviamente portali con te Ma alla tua morte, non puoi nemmeno inviare le tue miglia di fantastico viaggiatore.

In molte compagnie aeree, le miglia dei Greati Viaggiatori volano via quando il cliente muore. Molte compagnie aeree chiudono i conti del conto il cui valore a volte raggiunge decine di migliaia di dollari e recuperano le miglia. Altri possono fare un’eccezione se insisti, creando una fonte di problemi e incertezza in un periodo di lutto.

E le compagnie aeree sono compagnie aeree, a volte ci sono tasse per trasferire miglia al conto di un erede, che Erode considerevolmente il valore.

American Airlines e United Airlines indicano nelle loro condizioni generali che miglia non sono trasferibili. Tranne che possono, in modo discrezionale, autorizzarlo dopo la morte di un membro, fornendo i documenti appropriati, come un certificato di morte o una volontà, e pagare le tasse. I portavoce delle due compagnie aeree dicono di aver cessato di raccogliere queste tasse negli ultimi anni. United dice che aggiornerà i suoi termini e condizioni per eliminare le commissioni in caso di morte.

Qantas e British Airways, Singapore, Coreano e altre aziende dicono che miglia scompaiono al viaggiatore di morte. Southwest ti dà 24 mesi per utilizzare miglia dopo la morte, supponendo di avere le informazioni necessarie per connettersi all’account. Altri, come Emirates e tutte le vie aeree Nippon, richiedono una richiesta di trasferimento di miglia entro sei mesi dalla morte. Dopo questo periodo, sono persi. Alcune compagnie aeree richiedono, allo stesso tempo, un certificato di morte e un tribunale o un ordine che indicano che eredita miglia.

delta ha cambiato le sue regole nel 2013 per chiarire che le tue miglia scadono quando muori a meno del consenso scritto di un capo delta è ottenuto. Deve essere compreso nella parola inferiore, una persona che occupa una funzione di vicepresidente, affida un portavoce di una compagnia aerea (delta non menziona i requisiti o le condizioni dovrà ottenere una deroga alla quota di un vicepresidente. ) Prima del 2013, Delta ha indicato che le miglia appartenevano ai suoi membri e non potevano essere trasmesse.

L’uso corrente del vocabolario austero determinati clienti a prendere il problema per richiedere un trasferimento. Può essere letto: “Miglia non possono essere vendute, sigilli, sequestrate, imposte, date in impegno o trasferite in qualsiasi circostanza, anche, ma non limitata, per legge, in caso di morte, o in relazione a qualsiasi controversia Le questioni familiari e / o qualsiasi procedura giudiziaria. “

In una dichiarazione effettuata in risposta alle domande, Delta indica di rivedere la formulazione corrente delle condizioni generali. “Incoraggiamo i clienti a comunicare con noi e continueremo a esaminare le esenzioni su base caso per caso”, afferma la società.

I viaggiatori dicono che tali restrizioni richiedono loro di scegliere tra perdere le loro miglia . o abbattere le regole.

Quando sua madre è morta nel 2016 con 500.000 skymiles del delta sul suo conto, un abitante della Florida ha deciso di venderli a un broker di miglia per circa $ 4000 – meno un centesimo per miglio . La somma sarebbe stata più importante se avesse convertito le miglia in banconote, ma temeva che Delta scopre la morte e chiude il conto prima che possa usare le miglia.

La cancellazione della carta. Platinum American Express collegato all’account delta avrebbe, ad esempio, è stato in grado di costituire un segnale di allarme per la compagnia aerea. “Volevo prendermi cura delle cose abbastanza rapidamente”, spiega la commercializzazione in pensione, che ha chiesto di rimanere anonimo.

“Non mi piace essere in una posizione in cui devi aggirare le regole, ha detto. Ti trattano più e non sono molto comprensivi. “

Carol Harms ha perso il marito in modo improvviso e pensava che dovesse usare le sue miglia prima del delta non lo rendesse conto. Come aveva tutte le sue password, fece prenotazioni per andare con suo figlio a un matrimonio in famiglia, che si svolgerà in quasi un anno.

“Usando le miglia sembrava come. Per essere una scelta migliore Che trattare con Delta, dice. Quando muore il tuo coniuge, hai così tante gravi decisioni da prendere e così tanto dolore come l’ultima cosa che vuoi è essere al telefono con una compagnia aerea per implorare loro di trasferire miglia.”

Il suo messaggio alle compagnie aeree:” Fare il minimo gesto verso una famiglia dalla sofferenza della tale perdita genera infinitamente più fedeltà da parte dei clienti. “

Nella sua dichiarazione, Delta afferma di essere” focalizzata sui cambiamenti che renderebbero Skymiles più flessibili e più considerevoli chilometri che non scadono e il “reintegrare il mio stato” è stato recentemente lanciato “. “Reintegrare il mio stato”, impostato a maggio, si applica ai viaggiatori che perdono il loro livello di stato a causa di eventi di vita come la malattia, prendendo cura di un familiare o di diventare un genitore. Ora possono richiedere il reintegrazione nel loro stato precedente quando si riprendono per viaggiare. Delta Gants Status per tre mesi e il viaggiatore deve effettuare una serie di voli in questo periodo per continuare a beneficiare dei benefici.

Al centro della questione della scomparsa delle miglia è la regola adottata dal Settore di trasporto aereo che non possiedi le tue miglia. Le compagnie aeree lo applicano. È in termini e condizioni di quasi tutti i programmi di fidelizzazione. Hai miglia mentre voli; Li accumuli come gratificazione da parte delle compagnie di carte di credito che pagano le miglia alle compagnie aeree ea volte tu compri miglia con una compagnia aerea. Al giorno d’oggi, negli Stati Uniti, accumuiamo la maggior parte delle nostre miglia attraverso attività non correlate ai voli. La compagnia aerea è pagata – e a volte è autorizzata a mantenere le miglia.

La Corte suprema e il supporto dei tribunali di rango inferiore, in modo costante, che le compagnie aeree devono scrivere le regole che disciplinano i loro programmi e che i clienti devono rispettare loro. Queste regole non ti adattino? Non registrarsi.

Alcuni operatori offrono possibilità speciali e utili per preservare miglia dopo la morte. British Airways e JetBlue Airways consentono entrambi “riunioni familiari” – vincolando insieme conti appartenenti ai membri della stessa famiglia e consentendo di condividere tutte le miglia o i punti tra questi conti. Meglio, tuttavia, per iscriverti un’opzione tale davanti alla morte di un familiare.

Southwest ha inserito nelle sue regole una tolleranza per una pratica diffusa: per svuotare l’account prima che la compagnia aerea non scopresse che il sottoscrittore è deceduto. Dopo una morte, le regole della compagnia aerea stabiliscono che l’account non diventa inattivo solo 24 mesi dopo l’ultimo volo pagato dal cliente sul sud-ovest.

per fornire prima della (grande) partenza

Alcuni passaggi per migliorare la probabilità che le tue miglia sopravvivono a te:

– lasciare istruzioni esplicite nella tua volontà. Possono aiutarti a vistizzare le compagnie aeree, le regole arbitrarie e “considerazioni su un caso per caso”.

– Assicurati che qualcuno che desideri trasferire le tue miglia. Ha le informazioni del tuo account: Password e accedere alla carta di credito quindi e-mail associata al tuo account. La cosa migliore da fare è usare miglia prima che una compagnia aerea scopre solo il membro è deceduto.

– Non pagare per il trasferimento. Se la compagnia aerea non vuole cedere, assicurarsi che i costi non manchi la maggior parte del valore delle miglia.

– Assicurarsi che l’account non sia chiuso a causa dell’inattività.

– Se possibile, iscriviti a un “riunione di famiglia” prima che qualcuno muore.

– E consigli per noi tutti, morti e viventi: non ti siedi le tue miglia sulla tua miglia. Perdono valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *