Tramadol vs Vicodin Come si confrontano

Due potenti opzioni di dolore

il Tramadol e idrocodone / Acetaminofene (Vicodin) sono potenti analgesici che possono essere prescritti quando i farmaci da banco non forniscono un sollievo sufficiente. Sono spesso prescritti per un uso a breve termine a seguito di procedure mediche o ferite.

Leggi per scoprire come funzionano, come si confrontano e perché dovresti prenderli con cautela.

Tramadol e idrocodone / Acetaminofene (Vicodin): un confronto fianco a fianco

Il tramadol ha due diverse azioni nel corpo. È un analgesico oppioideo, il che significa che si attacca ai recettori del tuo cervello per cambiare la tua percezione del dolore. Funziona anche come antidepressivo, prolungando le azioni della norenalina e della serotonina nel cervello.

Il tramadol è disponibile sotto diversi marchi, tra cui conzip e ultram. Un altro medicinale, Ultrasset, è una combinazione di tramadol e acetaminofene.

Vicodin è un medicinale del marchio contenente idrocodone e acetaminofene. L’idrocodone è un analgesico oppioideo. L’acetaminofene è un analgesico (analgesico) e un antipiretico (riduttore della febbre). Ci sono molti marchi generici di idrocodone e di acetaminofene.

A causa del rischio di sovradosaggio e abuso, nel 2014, tutti i prodotti di idrocodone sono stati trasferiti in una nuova categoria di FDA (Food and Drug Administration). Ora richiedono una prescrizione scritta, che devi andare dal medico e portare a una farmacia.

Tramadol è anche considerato una sostanza controllata. Gli ordini possono essere chiamati alle farmacie, ma molti sistemi sanitari stanno ora adottando linee guida più rigorose sulla prescrizione di questo farmaco.

Questi due farmaci possono influenzare la tua guida perché ti fanno dormire. Non guidare e non utilizzare macchine prendendole, finché non sai come reagire.

Come funzionano

Analgesici cambia come il tuo cervello riceve il dolore. Analgesici oppioidi, chiamati anche narcotici, sono medicinali potenti. Tramadol agisce anche come antidepressivo, prolungando l’azione dei neurotrasmettitori associati all’umore. Questi due farmaci sono molto efficaci nel trattamento del dolore, ma possono anche creare abitudini forti.

per il quale sono

Tramadol e idrocodone / acetaminofene sono analgesici sulla prescrizione. Uno di questi farmaci può essere prescritto dopo un intervento chirurgico o lesioni. Sono anche utili per il trattamento del dolore del cancro e altre malattie croniche come l’artrite. L’idrocodone / acetaminofene può anche aiutare a ridurre la febbre.

come vengono forniti

tramadol è disponibile in una varietà di forme, tra cui:

    tablet di rilascio immediato, dosato A 50 milligrammi (mg)

  • tablet e capsule di rilascio prolungate, disponibili in dosaggi di 100 mg, 150 mg, 200 mg e 300 mg

L’idrocodone / acetaminofene è Disponibile anche in molte forme e punti di forza. Alcuni di loro sono:

tablets

Tutti i tablet idrocodoni / acetaminofene ora contengono una quantità limitata di acetaminofene. Troppo acetaminofene può causare lesioni epatiche. Le concentrazioni disponibili vanno da 2,5 mg a 10 mg di idrocodone e da 300 mg a 325 mg di acetaminofene.

soluzioni orali

Quelli -i sono stati anche riformulati per ridurre la quantità di acetaminofene contenere. Le concentrazioni attualmente disponibili vanno da 7,5 mg di idrocodone / 325 mg di acetaminofene da 15 millilitri (ml) a 10 mg di idrocodone / 325 mg di 15 ml.

Come prenderli

A seconda della natura e della gravità del tuo dolore e di altri fattori, il medico deciderà sulla dose iniziale. Possono iniziare con la dose più bassa possibile per ridurre al minimo gli effetti collaterali. La dose può quindi essere regolata se necessario.

Non prendere acetaminofene in aggiunta con farmaci idrocodone / acetaminofene. Un eccessivo acetaminofene può aumentare i rischi per il tuo fegato e porterà solo un piccolo sollievo del dolore.

Potrebbe essere necessario prendere il medicinale più volte al giorno a intervalli regolari.I farmaci funzionano meglio se presi prima che il dolore diventa insopportabile.

Se stai prendendo una capsula a rilascio prolungato, fare attenzione a non masticare, dividerla o dissolverla. Di solito, la capsula di rilascio estesa viene presa una volta al giorno.

effetti collaterali comuni

Gli effetti collaterali correnti del tramadolo includono:

  • risciacquo
  • vertigine
  • congestione
  • nervi irritata
  • sonnolenza
  • mal di testa
  • prurito
  • stitichezza
  • perdita di appetito
  • nausea e vomito
  • debolezza

La maggior parte di questi effetti collaterali scomparirà in pochi giorni.

Gli effetti collaterali più gravi del tramadolo possono includere:

  • voci
  • problemi di (aumento del rischio di suicidio in Persone depresse che prendono il tramadol)
  • Reazione di ipersensibilità, incluso il gonfiore della lingua o della gola, difficoltà respiratoria ed eruzione

Vedi immediatamente un medico o chiamare il 911 se si presentano questi sintomi .

Gli effetti collaterali attuali dell’idrotocodono /cetaminofene possono includere:

  • vertigine
  • sonnolence
  • prurito
  • stitichezza
  • perdita di appetito
  • nausea e vomito

La maggior parte di questi effetti collaterali diminuirà con il tempo.

Gli effetti collaterali gravi dell’idrotocodono / acetaminofene possono includere:

  • problemi di confusione o umore
  • bassa pressione sanguigna
  • depressione respiratoria
  • Ostruzione gastrica
  • Reazione ipersensibilità, che può includere il gonfiore della lingua o della gola, difficoltà di respirazione e rash

Vedi immediatamente un medico o una chiamata 911 Se si presentano questi sintomi.

L’idrocodone è accompagnato da una scatola nera avvertendo il rischio di abuso di questo medicinale. La FDA richiede un avvertimento box nero per i farmaci con rischi seri o minacciosi di vita.

Gli effetti collaterali dei due farmaci sono più probabili o potrebbero essere più intensi se sei più vecchio o se hai reni o fegato malattia, malattia polmonare ostruttiva cronica o altra malattia cronica.

Precauzioni, effetti collaterali gravi, interazioni

I seguenti effetti collaterali sono possibili con tramadol e idrocodone / acetaminofene. Se sviluppi un gonfiore della lingua o della gola, potresti avere una reazione allergica al farmaco. Gli oppioidi devono essere utilizzati con cautela se si dispone:

  • guasto renale
  • disturbo del fegato
  • malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)
  • Demenza o altri disturbi del cervello

Gli oppioidi possono rendere difficile l’urina, specialmente negli uomini con iperplasia della prostata benigna (HBP).

Informi il medico se sei incinta o allattamento al seno. Questi farmaci possono influenzare lo sviluppo del tuo bambino e passare attraverso il latte materno.

Potresti provare cambiamenti dell’umore, confusione o allucinazioni. Le altre gravi complicazioni sono: convulsioni, battito cardiaco veloce e respirazione superficiale. Se si presenta uno di questi sintomi, vedi immediatamente un medico. Un sovradosaggio oppioideo può rallentare il tuo tasso respiratorio e infine portare a coma o morte.

Un attento monitoraggio è raccomandato in caso di malattia cardiovascolare o ipovolemia (diminuzione del volume del sangue).

nero Scatola AVVERTENZA

Idrotocrodoni / Acetaminofene ha una scatola nera Avvertenza contro i pericoli degli acetamolo, specialmente con dosi elevate. L’acetaminofene è associato alla compromissione epatica acuta. Informi il medico se avevi una malattia del fegato.

Quando si prendono idrocarone / acetaminofene, assicurarsi di controllare l’etichetta di altri medicinali che possono contenere anche acetamolo. Acetaminofene è anche associato a reazioni cutanee rare ma potenzialmente fatali. Consultare immediatamente il medico se sviluppi blister o eruzioni cutanee.

tolleranza e dipendenza

Se stai prendendo uno di questi farmaci per molto tempo, potresti sviluppare una tolleranza per loro. Ciò significa che avrai bisogno di una dose più alta per ottenere lo stesso sollievo dal dolore. Questi farmaci devono essere presi con la massima cura perché possono creare un accumulo.

Se dipendi da oppioidi, i sintomi di astinenza possono apparire quando smetti di fumare.Il medico può aiutarti a ridurre gradualmente il farmaco, che può aiutare a prevenire lo svezzamento. È più probabile che diventi dipendente se hai una storia di abuso di sostanze.

interazioni

Assicurati di informare il medico di tutti i farmaci e supplementi che usi. Alcuni possono avere interazioni pericolose.

Tramadol ha più interazioni farmacologiche. Informare il medico da tutti i farmaci e supplementi che stai assumendo prima di prendere il tramadolo.

Questi farmaci non devono essere presi con Tramadol:

  • di alcool
  • Azelastine
  • buprenorphine
  • butorfanolo
  • carbamazepina (tegretol)
  • eluxadoline (viberzi)
  • nalbuphine (Nubain)
  • orfenadrine
  • talidomide (thalomid)

Questi sono alcuni dei farmaci che interagiscono con il tramadolo, ma puoi sempre portarli insieme. Parlate con il medico se stai prendendo uno di questi farmaci:

  • antibiotici, inclusa l’eritromicina (EES), Claritromycin (Biaxin) e farmaci correlati
  • droghe anticolinergiche (antistaminici, Droga per spasmi urinari e altri medicinali)
  • Digossina (lanoxin)
  • altri oppioidi
  • Inibitori MAO
  • Quinidina
  • St. John’s> Alcuni antidepressivi
  • Antifungals
  • Alcuni farmaci anti-hiv
  • rilassanti muscolari
  • Somnifer
  • Triptans (usato per trattare le emicranie)
  • ansia e farmaci psichiatrici
  • warfarin (Coumadin)

idrocedone / acetaminofene ha diverse interazioni farmacologiche. Informare il medico da tutti i farmaci e gli integratori che stai prendendo prima di iniziare a prendere questo medicinale.

Questi farmaci non devono essere presi con idrocodone / acetaminofene:

  • alcool
  • Azelastine
  • buprenorphine
  • butorfanolo
  • conivaptan (vaprisol)
  • eluxadoline
  • IDELALISIB (ZyDelig )
  • orfenadrine
  • Il talidomide

Alcuni farmaci interagiscono con idrocodone / acetaminofene, ma è possibile prenderli insieme. Parlate con il medico prima di prendere l’idrocodone / acetaminofene se stai prendendo uno qualsiasi di questi farmaci:

  • antidepressivi
  • Antihistamines
  • depressivi della SNC
  • stimolanti snc
  • magnesio solfato
  • altri oppioidi
  • droghe di ingresso
  • Somniferi e sedativi
  • Sodio Oxybate
  • warfarin

Non bere alcolici prendendo oppioidi. Altri farmaci che causano sonnolenza, compresa la tosse e le formule fredde, possono contenere ingredienti che interagiscono con gli oppioidi o aumentano il rischio di sedazione. Informare il medico e il farmacista da tutti i farmaci che stai attualmente prendendo.

Qual è il migliore?

Questi due farmaci sono disponibili solo sulla prescrizione. Il medico lo consiglierà secondo i tuoi sintomi e lo stato della salute generale. L’idrocodone / acetaminofene è la scelta più probabile se si soffre di febbre.

È importante informare il medico sottostante condizioni mediche e qualsiasi altra medicina che usi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *