Venerdì ragazze

La lavorazione con orgoglio il tuo lavoro e lì, alla fine del capo è scritto “Inserisci i fili e bloccano il maglia”. Ritorna i figli, sta andando … ma bloccò il maglia? Késako? Ammetto che anche io, quando ho lavorato il mio primo scialle, ho infastidito sulla domanda! 5 anni dopo, ti do il mio modo di fare 🙂

Oggi ti dico tutto del blocco: ciò che serve, le diverse tecniche per farlo, gli accessori sul mercato … Vai andiamo !

Il blocco di un maglia, cos’è?

Blocca un maglia è di dargli la sua forma definitiva. Infatti, lana (e altri figli che possono essere a maglia, come lino, cotone, seta, canapa …) sono distorti dall’azione del maglia. Per realizzare la sua entità e forma, è necessario bloccare il lavoro.

scialle maglia prima di bloccare Il mio scialle prima di bloccare.

Come rendere il blocco maglia?

Ci sono due metodi: il blocco al vapore o il blocco con il lavaggio. Non ho mai usato il blocco con il vapore, ma è ancora lo scatto per parlarlo in modo che tu sappia che esiste e ti lasci la scelta! (Quello che preferisco non è necessariamente ciò che preferisci!).

Metodo # 1: blocco maglia con vapore

piuttosto per macinare i denti a quelli che giurano dal bagno, molto Le chittedri bloccano i loro libri di stiratura.
Attenzione comunque: questo tipo di blocco non è adatto per fibre fragili come la seta.
Un’altra cosa importante: mai mettere il ferro direttamente sul libro! MAI ! MAI !

STEP 1

Ottieni un vaporizzatore (uno spray vuoto) e riempilo con acqua.

STEP 2

Su un materasso o placche di schiuma, perno il tuo lavoro in modo da far rispettare le dimensioni e la forma. Le dimensioni sono generalmente indicate nel capo.

Se il tuo lavoro è piccolo, è possibile appuntarlo direttamente alla tavola da stiro.

STEP 3

Se necessario , installare un cavo di prolunga per accedere facilmente alle diverse parti del tuo lavoro, quindi collegare il tuo ferro attivando la funzione Steam.

Avvicinata del ferro a pochi centimetri dal tuo maglia (da 3 a 5 cm) e Pschit il vapore. Fai attenzione a non toccare il tuo lavoro! Devi solo passare il vapore senza stirare altrimenti rischiare di bruciarlo!

Stai molto attento anche con le dita, il vapore può fare un sacco di danni, e sarebbe un peccato bruciarti e fare Non più maglia ^^.

Ed è qui! È veloce e molto economico!

Metodo # 2: Blocco per maglieria con lavaggio

Questo è il metodo che uso, perché è quello che è raccomandato dalla maggior parte delle magliette che conosco. Ciò che mi fa pensare che dovrei provare il 1 °, per avere un’idea basata sull’esperienza e non quello che dicono gli altri!

Detto questo il grande vantaggio del blocco del bagno è che grazie all’azione dell’acqua, il filo gonfierà e prenderà tutto il suo volume. Sarà solo più bello! Inoltre, il bagno cancella il filo della polvere accumulata.

passo # 1

riempire un caldo (bacino dell’acqua tiepido, è importante non sottolineare la fibra) e posizionare un cucchiaino di Lavanderia senza risciacquo. Perché senza risciacquo? Perché francamente, sciacquare un maglia è lungo e noioso (ho provato …).

Metti un assassino senza risciacquo in acqua tiepida.'eau tiède.
Io uso il lavanderia eucalan, disponibile su Lanaé Knit

passo # 2

Immergere il lavoro nel bacino e impregnare delicatamente la miscela di acqua + lavanderia.

immergersi.

gradino # 3

immergere da 15 a 30 minuti (più il lavoro è pesante, più imbevuto se ne andrai ).

STEP # 4

Durante questo tempo di ammollo, preparare la superficie su cui si appunta il tuo maglia: schiuma di tappeto, materasso … o tappetino bloccante se hai investito.

Personalmente, ho comprato all’angolo a destra di un tappetino di schiuma usato (usato per i bambini normalmente). Questo è perfettamente il caso. Ci sono anche lastre del suolo a Decathlon (utilizzate alla base per mettere le macchine sportive sopra).

passo # 5

Alla fine di questo tempo di ammollo, estendersi a terra a Asciugamano da bagno molto grande.

Tirare delicatamente la struttura del bacino e provalo senza torcere.

Step # 6

Rimuovere il libro sul tovagliolo da bagno e mettere un altro asciugamano dall’alto.

Prendi il tuo lavoro in sandwich tra due asciugamani da bagno.

Step n ° 7

Rotola il lavoro con gli asciugamani (il libro è tra i due asciugamani).

Step # 8

Scatena e rimuovi i calzini (altrimenti ne immergili! ), e quindi schiacciare il rotolo formato in precedenza, lungo la sua lunghezza, per estrarre la massima umidità.

Step n ° 9

Metti i calzini e le scarpe ^^ e rilascia delicatamente gli asciugamani a maglia.

STEP # 10

Pianifica il lavoro sulla superficie di bloccaggio dandogli la forma e le dimensioni desiderate (questi ultimi sono specificati anni il capo).

Posizionare il lavoro sulla superficie di blocco.'ouvrage sur votre surface de blocage.

Step 11

Attaccare la maglia sulla superficie usando perni o pettini di bloccaggio. Se blocchi uno scialle, è anche possibile utilizzare i cavi che hanno il vantaggio di fissare le lunghezze lunghe di un lavoro.

PORTATI e cavi di bloccaggio.
Qui il blocco si pettina giù e il cavo a destra
I cavi sono utili per lunghezze lunghezze. qui i cavi di blocco a sinistra ea destra, ei pettini in basso a sinistra.

Step 12

Lasciare asciugare silenziosamente!

Step 13

Quando la maglia è asciutta, puoi rimuovere i pin / pettini / cavi e indossare orgogliosamente il tuo lavoro!

I tuoi suggerimenti & Tecniche

Mamaubidouille Vinci il mio rispetto con la sua inventiva con il campeggio blocco, per vedere sul suo account Instagram.

Cécile condivide il suo trucco nel commento:
“Il blocco del vapore funziona anche molto bene se viene utilizzata una rondella del vapore (la mia è il marchio H.Koenig. Mantengo la sua testa rettangolare a circa 1-1,5 cm dalla maglia (mai contattata) e faccio “graffio passaggi” come se trascuro un pavimento lungo le linee piastrellate. Il risultato è particolarmente spettacolare per acrilico e miscele a più del 40% acrilico. “

Ecco il suo vapore a testa:

oznormb

Dovremmo bloccare un lavoro spesso?

No, a priori è necessario bloccare un libro solo una volta, dopo la sua realizzazione. Il filo manterrà la memoria di questo modulo fornito ad esso.

Domanda controllata: Quante volte lavare i suoi lavori a maglia?

Direi che deve essere lavato con le opere meno spesso possibili. In effetti, se lavori materiali naturali, non assorbono gli odori e non manterranno le macchie. La lana ha un forte potere antibatterico. Una semplice ventilazione è abbastanza, piatta, a grande aria, per trovare il freschezza di un maglieria.

Tuttavia, se lavori inico in acrilico, potrebbe essere necessario lavare il lavoro più spesso. Ma così puoi lavarlo in macchina, in un ciclo di lana, con un lavanderia adatto.

Ad esempio, laviamo i miei maglioni una volta per stagione, ei miei scialli per così dire! Ma ho le mie opere regolarmente e rimuovo i possibili scarazzi quando sorge la necessità.

Per i calzini, li laviamo un po ‘di più, ma in verità, hanno solo bisogno di respirare un po’! (Ho testato l’escursione con calze a mano a maglia e non c’era un odore dopo! Incredibile non è vero?).

Lasciami le tue domande e trucchi sul blocco nel commento, risponderò con piacere!

vuoi imparare a lavorare a maglia? Contattami per un laboratorio arancione o un workshop arancione!

e se ti è piaciuto, non esitare a inserire l’immagine qui sotto su Pinterest e iscriversi alla mia newsletter!

Iscriviti alla mia newsletter e hai accesso al tuo esclusivo Vantaggi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *