“Vow” Buddhists. Condivisione di benedizioni

shantideva_web Questa preghiera, con cui il praticante esprime il suo desiderio (o il desiderio) a “trasferire” agli altri il merito inerente alla propria pratica, è come un antidoto al veleno che rappresenta una tendenza egocentrica. È regolarmente recitato dai praticanti della forma più antica del buddismo. Più tardi, in alcune scuole del Grand Vehicle (in particolare le scuole di Amidist), la nozione di “trasferimento merito” sarà collocata nel cuore della strada buddista, il praticante diventando un beneficiario del “trasferimento del merito” di Grand Bodhisattvas, e Soprattutto Buddha Amitabba.

Dal merito nato dalla mia pratica, può essere il mio maestro spirituale e guide di grande virtù, mia madre, mio padre e tutta la mia famiglia, il sole e la luna, e Tutti i governanti virtuosi del mondo … Pubblica gli dei Brahma, Indra e Mara,
Gli esseri celesti, le menti del Guardiano della Terra e il Signore della Death …
può avere gentile, indifferente o ostile …
Tutti gli esseri ricevono le benedizioni della mia vita di pratica!
Possono capire rapidamente la gioia di Nibbana!
In virtù che nasce dalla mia pratica e da questo atto di Condividere
Possano tutti i desideri, gli allegati e i cattivi pensieri si fermano rapidamente!
Fino a capire il Nibbana,
In occasione di ciascuna delle mie nascite,
Posso avere una mente giusta, vigile e saggi, dotato di austerità e vigore!
che le forze dell’illusione non ne partoriscono o non hanno una risoluzione!
Il Buddha è il mio eccellente rifugio.
Supreme è il Protezione del Dhamma.
Il Buddha è il mio nobile Signore.
Le Sangha è il mio nobile supporto.
Iflusione e ignoranza sono dissipati dal potere di questi tre rifugi!
di quelli che Soffri sono confortati!
che coloro che hanno paura sono rassicurati!
che affliggeti essere confortato!
che tutti gli esseri sono felici!

The Bodhisattva Saluto preghiera secondo la Bodhicaryavata di Shantideva (rituale tibetano ), Trad. Philippe Cornu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *